Cultura

“Aspettando il Natale” con Ruvolab: mercatini e…

“Aspettando il Natale” con Ruvolab: mercatini e…

Un’istantanea su un tavolino ricoperto di filati colorati, bottoni, stoffe variopinte, barattoli, postata sui social, fa intuire il fermento che si respira nella sede dell’Associazione culturale “RuvoLab”, nell’imminenza della seconda edizione di “Aspettando il Natale”, evento che ha riscosso grande successo lo scorso anno e che ritorna con i suoi mercatini, delizie enogastronomiche locali e spettacoli per tutti.

“Aspettando il Natale”, patrocinato dal Comune di Ruvo di Puglia, in collaborazione con la locale Ascom Confcommercio, è inserito nella rassegna invernale “Relazioni – La vertigine e l’equilibrio” e si articola in quattro ricche giornate tematiche, dal 7 al 10 dicembre: “Accensione delle Luci d’Artista”, “Teatro dei Burattini”, “Sagra della Mandorla” e “Musica in Piazza”. Ma l’evento ha anche uno scopo benefico.

Preparativi per l’edizione 2017

«Parte del ricavato, sia dalla Sagra che dalle vendite realizzate nella Casetta Ruvolab, dove sarà possibile acquistare oggetti realizzati a mano dalle donne dell’Associazione e da altre volontarie, che li hanno donati, sarà utilizzato per l’acquisto di un defibrillatore a colonna da esterno che – si auspica – possa essere donato per Natale alla città di Ruvo di Puglia. – spiega Mariatiziana Rutigliani, presidentessa di RuvoLab – L’idea è che si riesca ad acquistarne più di uno per poter iniziare a costruire una vera e propria città cardioprotetta, collocandoli in altri punti strategici e maggiormente vulnerabili. Riteniamo che, con la chiusura degli ospedali, sia ancor più necessario provvedere a dotarsi e di personale laico in grado di utilizzare i defibrillatori e di quante più apparecchiature possibili in città.

All’uopo, negli scorsi giorni, ho provveduto a protocollare un’istanza di richiesta all’Amministrazione per l’avvio di un vero e proprio censimento dei defibrillatori esistenti, al fine di creare una rete operativa e di verificarne la funzionalità e l’efficienza. In tal modo si prosegue quanto avviato lo scorso 18 novembre, con la presentazione del progetto “DAE – Defibrillatore Automatico Esterno”».

Quel giorno, infatti, si è svolto il convegno “Dritti al cuore senza fermate – Costruiamo insieme Ruvo città cardioprotetta”, organizzato dal vivace laboratorio politico culturale che «nasceva un anno e mezzo fa dall’esperienza elettorale mia e di coloro che ne fanno parte, volendo rappresentare e proseguire quello che si aveva in mente di fare, a livello umano, culturale e propositivo, per la nostra amata città» prosegue Rutigliani, avvocatessa e capogruppo consiliare di Forza Italia a Palazzo Avitaja.

“Aspettando il Natale” 2016

«Un gruppo, oggi, molto coeso e animato dalla voglia di fare e di essere protagonista sul territorio, partendo da un variegato vissuto politico, sociale, lavorativo e dalle proprie aspirazioni. E da queste basi nasce una programmazione di eventi, di attività e anche di intenti, di volta in volta proposti e realizzati, come questo dedicato alla tutela della salute e a un efficientamento del primo soccorso. Ma poi penso anche al progetto sul cyberbullismo e all’Osservatorio che ne è derivato, in ordine alla tutela e alla programmazione a salvaguardia dei giovani, in ambito sociale e lavorativo: entrambi partiranno a breve» conclude.

Progetti davvero interessanti e di grande impatto. Ritornando alla seconda edizione di “Aspettando il Natale”, cosa sarà proposto?

«La manifestazione, che racchiude in sé diversi obiettivi tematici caratterizzanti la nostra associazione quali la promozione del territorio, delle nostre eccellenze alimentari ed artigiane, dell’arte, della musica, della cultura e del divertimento per tutti, si svilupperà in due punti caratteristici del nostro nucleo antico: Piazza dell’Orologio e Piazzetta Le Monache.

Vi saranno circa quaranta stand espositivi dai quali si potranno acquistare oggetti “handmade”; piccolo artigianato locale; opere floreali e di riciclo creativo; oggettistica in legno, vetro, cuoio; creazioni da cucito creativo e bigiotteria. Sarà dato spazio anche all’arte figurativa con ritrattistica, graphic e street art. Poi spettacoli di abilità con mangiafuoco e sbandieratori. Per i più piccoli proiezione di cartoni animati e teatro dei burattini.

E nella città della musica non potevano mancare le esibizioni di bande locali, i cori dei bambini delle scuole paritarie e le danze tipiche. Sono spettacoli di cui l’Associazione si fa economicamente carico al fine di creare una cornice perfetta all’evento.

“Aspettando il Natale” 2016

Naturalmente non manca la finestra sulle nostre tradizioni gastronomiche e quindi i visitatori dei nostri mercatini potranno degustare pietanze salate e dolci che promuovono il nostro agroalimentare».

A proposito di eccellenze alimentari locali, una giornata sarà dedicata alla mandorla con la prima edizione della omonima Sagra.

«Sì. Nella giornata di sabato vi sarà, infatti, la “Sagra della mandorla”, in cui i nostri maestri pasticceri daranno un saggio della loro maestria con prodotti, dolci e salati, a base di mandorle locali. Essi saranno preconfezionati per salvaguardarne fragranza e gusto. Il tutto accompagnato dai vini delle nostre aziende».

La giovane presidentessa dell’associazione, poi, fa una piccola riflessione amara sulla burocrazia, il grande freno di ogni attività in Italia.

«Con rammarico devo evidenziare che l’iniziativa “Aspettando il Natale” e il suo fine benefico incontrano le difficoltà legate alla burocrazia, ai costi della manifestazione stessa, notevolmente lievitati rispetto allo scorso anno, in ordine alla Tosap, al pagamento delle affissioni, ai costi di safety e di personale medico ed addetto alla sicurezza. Sono costi che, nonostante i due patrocini, resteranno interamente a carico dell’Associazione RuvoLab, diminuendone i ricavati che deriveranno sia dagli standisti che dalle vendite. Un grazie particolare, quindi, va agli sponsor che consentiranno sia le degustazioni che la buona riuscita dell’evento in termini organizzativi».

Di seguito, il programma che l’Associazione RuvoLab offrirà ai ruvesi e non solo:

giovedì 7 dicembre
Accensione delle “Luci d’Artista”
ore 10.00 – Apertura dei mercatini natalizi
ore 18.00 – Bassa Banda Città di Ruvo di Puglia Apulia’s
ore 18.00 – Proiezione di cartoni animati in Piazzetta Le Monache
ore 20.00 – Accensione delle Luci d’Artista in Piazza Matteotti

venerdì 8 dicembre
Teatro dei Burattini
ore 10.00 – Apertura dei mercatini natalizi
ore 17.30 – Proiezione di cartoni animati in Piazzetta Le Monache
ore 18.00 – Bassa Banda Città di Ruvo di Puglia Apulia’s
ore 18.30 – Teatro di burattini, a cura di RicreAzione, in Piazzetta Le Monache
ore 19.00 – “I draghi del fuoco”, artisti di strada – Città di Barletta

sabato 9 dicembre
Sagra della Mandorla
ore 10.00 – Apertura dei mercatini natalizi
ore 17.30 – Proiezione di cartoni animati in Piazzetta Le Monache
ore 18.00 – Bassa Banda Città di Ruvo di Puglia Apulia’s
ore 18.30 – Teatro di burattini, a cura di RicreAzione, in Piazzetta Le Monache
ore 18.30 – Sagra della Mandorla
ore 19.00 – Spettacolo “I draghi del fuoco”, artisti di strada – Città di Barletta

domenica 10 dicembre
Musica in Piazza
ore 10.00 – Apertura dei mercatini natalizi
ore 12.00 – Karibu nel centro antico – Drink, food e musica – BAG
ore 18.00 – Bassa Banda Città di Ruvo di Puglia Apulia’s
ore 18.30 – Teatro di burattini, a cura di RicreAzione, in Piazzetta Le Monache
ore 18.30 – Spettacolo “I draghi del fuoco”, artisti di strada – Città di Barletta
ore 19.00 – Karibu nel centro antico – Drink, food e musica – BAG

 

(Fotografie © RuvoLab Laboratorio Politico Culturale)

Facebook Comments
Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura

More in Cultura

Testata registrata presso il Tribunale di Trani. Editore: Double P Communication Direttore Responsabile: Paolo M. Pinto Agenzia Pubblicitaria: Double P Communication, Corso A. Jatta, 45 - Ruvo di Puglia - P. IVA: 07296270726 Per la tua pubblicità è possibile contattare il n. 3341284080. ruvesi.it è il portale di riferimento della città di Ruvo di Puglia nato dall'unione di ruvodipugliaweb.it e ruvochannel.tv! Tutti i contenuti video, audio e news sono di proprietà di ruvesi.it

Copyright © Double P Communication