Privacy Policy



Attualità

RINASCE LA BANDA CITTADINA O “CB”

RINASCE LA BANDA CITTADINA O “CB”

Per definizione il famoso sito Wikipedia definisce la C.B. (banda cittadina) in questo modo: l’espressione banda cittadina, spesso utilizzata anche nella versione inglese citizens’ band, sigla CB, identifica una banda di frequenze radio attorno ai 27 MHz, corrispondente a 11 metri di lunghezza d’onda, destinata all’uso privato collettivo (soprattutto autotrasportatori).

Nella nostra zona sino a qualche anno fa la definizione di Wikipedia “frequenza degli autotrasportatori”, corrispondeva esattamente al vero in quanto era maggiormente frequentata da questa categoria che utilizzano i loro ricetrasmettitori sulla Banda cittadina per lavoro, ma da qualche anno nella città di Ruvo di Puglia, Corato, Andria, Molfetta sino a Margherita di Savoia, Trinitapoli e diverse altre grandi città a Sud di Ruvo tra cui anche Bari, Modugno, Polignano, le cose sono cambiate.

Sembra quasi di essere negli anni ’80 quando la CB era frequentatissima anche da donne, ragazzi e anziani che passavano le ore del giorno e della notte, attaccati al “baracchino”.

Diversi amici per passione della radio hanno sollecitato altri a riaccendere il famigerato “baracchino” e, grazie al passaparola, hanno rimesso su un gruppo che utilizzando la famosa applicazione di messaggistica per cellulari “whatsapp”, utilizzano le nuove tecnologie per rimettere in funzione le vecchie.

Grazie a questo gruppo, gli appassionati si danno appuntamento in frequenza per attivare i vari QSO (collegamento radiofonico con altre persone) per discutere delle cose più svariate come in una sorta di immaginaria telefonata collettiva. Sia che abbiate un “Baracchino” con i classici 40 canali o che abbiate un apparato dedicato alle frequenze radioamatoriali provate a fare “radioascolto” sulle frequenze della banda cittadina, forse vi verrà voglia di fare una chiacchierata “on line” vecchio stile.

Facebook Comments
Share
View Comments (2)

2 Comments

  1. Riccardo Giuliani - "Altair"

    19/01/2018 at 14:38

    E passato qualche anno e, per caso, ho riletto questo articolo, penso ispirato da Enzo detto “MC Gyver” di Ruvo.

    Attualmente vi è un maggior affollamento su 2 canali: 25 e 23, in particolare ad opera degli amici di Mola di Bari.
    Altre stazioni anche da Alberobello, Putignano, Monopoli Locorotondo ed ancora più a sud-est verso Carovigno e Brindisi.

    ’73 de Riccardo “Altair” – Polignano a Mare (Bari)

  2. Fedele

    20/08/2018 at 16:06

    Dilusso cb per passione radio stazione v8 che vi modula corato prov bari ch 14 ragazzi accendete la sera

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

More in Attualità

Testata registrata presso il Tribunale di Trani. Editore: Double P Communication Direttore Responsabile: Paolo M. Pinto Agenzia Pubblicitaria: Double P Communication, Corso Piave, 22 - Ruvo di Puglia - P. IVA: 07296270726 Per la tua pubblicità è possibile contattare il n. 3341284080. ruvesi.it è il portale di riferimento della città di Ruvo di Puglia nato dall'unione di ruvodipugliaweb.it e ruvochannel.tv! Tutti i contenuti video, audio e news sono di proprietà di ruvesi.it

Privacy Policy

Copyright © Double P Communication