Cultura

E’ LA SERATA DI NICO GATTULLO: ALLE 21.00 SHOW ACROBATICO IN LARGO CATTEDRALE

E’ LA SERATA DI NICO GATTULLO: ALLE 21.00 SHOW ACROBATICO IN LARGO CATTEDRALE

Serata nella quale sentirà delle sensazioni particolari. Ragazzo con la valigia in mano che torna nella sua città per uno spettacolo acrobatico molto suggestivo. Metti insieme l’attesa per il Natale, una Ruvo di Puglia parata a festa, lo splendore della Cattedrale e la bravura artistica di Nico Gattullo ed ecco che l’equilibrio sublime è presto raggiunto.

Il danzatore ruvese si era già esibito a Ruvo nel 2015 in occasione del Gran Galà dello Sport organizzato dall’associazione Juventus Doc “Andrea Fortunato”. La sua eleganza la performance creativa di Nico lascerà tutti con il fiato sospeso.

Nico Gattullo è abile con tessuti aerei, cerchio aereo e rete aerea, sul palco da vita a tre performance, nell’ordine: “Uranus”, “Helios”, “Nettuno”. Nelle sue performance Nico fonde forza, eleganza, teatralità ed elementi estetici appartenenti alla classicità; racconta storie con il suo corpo scolpito dal costante allenamento ed educato ad un gesto atletico ricercato.

Dalla forte presenza scenica e potente energia, Nico debutta nello spettacolo stanziale “Hell in the Cave” delle Grotte di Castellana interpretando Ulisse, l’eroe della mitologia greca. Da sempre affascinato dai miti e dall’arte ellenica, di cui la Puglia è ricca, da questa bellezza si lascerà ispirare e vi attingerà a piene mani per realizzare i propri lavori.

Autodidatta, Nico inizia il suo percorso formativo in Puglia, studiando danza, acrobatica, teatro e canto; gli elementi di queste quattro arti si mescolano nei suoi spettacoli creando un miscuglio magico.

Curriculum

Nico lavora per grandi clienti a livello nazionale e internazionale collaborando con loro in: eventi privati e pubblici, eventi aziendali, cene, matrimoni, gala, serate, concerti, feste patronali. Conquista il teatro La Fenice e Venezia durante l’esclusivo Gran Ballo della Cavalchina esibendosi al fianco del cantautore internazionale Rufus Wainwright: il Veneto diventa la sua terra d’adozione; si esibisce nei club più esclusivi come lo Sporting di Monte-Carlo; nelle ville lussuose e i palazzi storici: le sale e i giardini di Villa Erba sul Lago di Como, delle ville venete sulla Riviera del Brenta, e del Palazzo Pisani Moretta sul Canal Grande conservano il ricordo dei suoi spettacoli; si esibisce all’Arena Stožice di Lubijana durante il live di Armin Van Buuren, DJ primo nelle classifica “Top 100 DJs“ stilata dalla rinomata rivista “DJ Mag“; apre con una performance su live dell’ “Orchestra del Sud” il Gran Galà della prima edizione del Festival del Cinema della Puglia diretto dal regista Michele Placido; partecipa alla presentazione del modello C4 della casa automobilistica Alfa Romeo nelle maggiori città d’Italia, tra queste fa tappa a Roma al MAXXI – Museo delle arti del XXI secolo; vola a Parigi e si esibisce nel prestigioso Cirque d’hiver a Pompidou; incanta Mira (Venezia) durante la première del suo show “DREAM – Viaggio nell’Anima di un Sognatore”; partecipa allo speciale di “Hell in the Cave” per la riapertura dello storico Teatro Margherita di Bari come centro espositivo d’arte; affascina il pubblico durante la prima edizione della “Biennale d’Arte della Riviera del Brenta” con la performance installazione “Narciso e l’invenzione della pittura“ nella cinquecentesca Villa Valier; prende parte al grande spettacolo del Corteo storico di San Nicola a Bari collaborando con la Compagnia ResExtensa; ideatore e performer nello spettacolo “Mito – Endymion e la Luna” all’interno del Festival “La Luna e i Calanchi” ambientato nella riserva naturale dei Calanchi di Montalbano Jonico (Matera); ideatore e performer dello spettacolo “Mito – Il fascino del volo”, che celebra la grande bellezza della Magna Grecia, durante il prestigioso “Premio Heraclea” a Policoro (Matera); si esibisce per Conceria Masoni nell’inaugurazione del nuovo spazio dell’azienda; presenta la nuova collezione di profumi di “Jo Malone London” nella storica Fonderia Napoleonica di Milano; performer nello spettacolo “L’Isola Magica di Shakespeare” della Compagnia ResExtensa al Cinema Teatro Royal a Bari; apre “Il Ballo del Doge” evento clou del Carnevale di Venezia nello storico Palazzo Pisani Moretta sul Canal Grande; apre lo spettacolo aereo del Corteo Storico di San Nicola di Bari, si esibisce durante un evento privato all’ultimo piano del Grattacielo Pirelli di Milano; apre il Locus Festival in Valle d’Itria insieme alla Compagnia ResExtensa; crea lo show “AQUAE” per il Festival dell’Acqua a Bari in Piazza Umberto I in collaborazione con l’attore e regista Sergio Rubini; posa per il “Narciso” e l’ “Achille” dipinti olio su tela del pittore Roberto Ferri.

Nico è un perfezionista: Idea e realizza i suoi show curandoli personalmente nei particolari. Coreografie, musiche, luci e costumi sono da lui studiati per emozionare il suo pubblico.

Facebook Comments
Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura

More in Cultura

Testata registrata presso il Tribunale di Trani. Editore: Double P Communication Direttore Responsabile: Paolo M. Pinto Agenzia Pubblicitaria: Double P Communication, Corso A. Jatta, 45 - Ruvo di Puglia - P. IVA: 07296270726 Per la tua pubblicità è possibile contattare il n. 3341284080. ruvesi.it è il portale di riferimento della città di Ruvo di Puglia nato dall'unione di ruvodipugliaweb.it e ruvochannel.tv! Tutti i contenuti video, audio e news sono di proprietà di ruvesi.it

Copyright © Double P Communication