Attualità

La Puglia dell’aerospazio all’Air Show di Parigi

La Puglia dell’aerospazio all’Air Show di Parigi

Capone: “Così attiriamo investimenti per dare nuovo respiro ad un settore che negli ultimi due anni ha già investito 148 milioni di euro”

La Regione Puglia vola a Parigi con una delegazione di 13 imprese e il Distretto Aerospaziale Pugliese. Obiettivo della missione attrarre investimenti in Puglia e promuovere il settore dell’aerospazio all’International Paris Air Show 2017, in programma a Parigi-Le Bourget (Francia) dal 19 al 25 giugno 2017.
Si tratta del salone più importante al mondo insieme a quello di Farnbourough (in Gran Bretagna) per l’industria aerospaziale mondiale. Nell’edizione precedente (del 2015) ha contato su oltre 201mila presenze e più di 2.300 espositori provenienti da tutto il mondo.
La Regione Puglia rinnova la sua partecipazione a questa iniziativa per rafforzare l’immagine del settore aerospaziale pugliese e creare per le imprese del territorio nuove opportunità di collaborazione con operatori internazionali. Proprio per questo tra gli invitati agli incontri con le aziende pugliesi ci saranno le delegazioni provenienti da Regno Unito, Francia, Germania, Olanda, Spagna, Russia, Turchia, Canada, Stati Uniti e Malesia.
All’iniziativa partecipa l’assessore regionale allo Sviluppo economico Loredana Capone, che spiega: “Per la Puglia è importantissimo partecipare a questo salone. Così attiriamo investimenti dando nuovo respiro ad un settore che negli ultimi due anni ha già investito 148 milioni di euro con gli incentivi regionali. All’Airshow di Parigi vengono presentate le soluzioni più innovative sia nel settore aeronautico che in quello spaziale. Le nostre imprese sono protagoniste di storie di innovazione che si sono distinte nel mondo. Grazie alle loro capacità, alla collaborazione con università e centri di ricerca, alle attività svolte dai Distretti aerospaziali produttivo e tecnologico, oggi le esportazioni pugliesi incidono per più del 10,2% sulle esportazioni nazionali raggiungendo un valore superiore a 575,6 milioni di euro nel 2016. Gli incentivi regionali e le politiche di internazionalizzazione hanno sostenuto moltissimo il settore. La partecipazione all’Air Show di Parigi potenzierà questi processi consentendo contatti con i più importanti cluster aerospaziali internazionali”.
La Regione, il Distretto e le 13 imprese partecipanti saranno all’interno del Padiglione Italia (Hall 1, Stand F318) nello spazio Puglia dedicato alla promozione delle eccellenze produttive nel settore aerospaziale. Finalizzato all’attrazione investimenti sarà invece il desk “Invest in Puglia” presidiato dal Puglia Sviluppo.
Alla parte espositiva si affianca un programma di incontri particolarmente ricco. Tra questi l’iniziativa di networking “B2B Meetings”, in calendario dal 20 al 22 giugno organizzata dalla società Bci, alla quale parteciperanno tutte le imprese della delegazione pugliese incluso il Distretto, e due eventi di networking, in calendario il 19 e 20 giugno, organizzati dalla Regione Puglia per fornire alle imprese pugliesi ulteriori opportunità di approfondimento delle relazioni con gli operatori esteri. Per gli inviti agli eventi sono stati coinvolti l’Ambasciata del Canada in Italia, il Criaq (Consortium for Research and Innovation in Aerospace in Québec) e il cluster Aero Montreal; il Washington State Department of Commerce; l’Agenzia UK Trade & Investments; l’ Ambasciata Americana in Italia; la Camera di Commercio turca di Eskisehir e alcuni cluster europei tra cui il tedesco Niedersachsen Aviation, il britannico “Middlands Aerospace Alliance”, i francesi “Midi Pyrenees” e “Astech”, il russo “Titanium Valley”, lo spagnolo “Madrid Aerospace Cluster” nonché tutti i cluster facenti parte dell’Eacp (European aerospace cluster partnership).
L’assessore allo Sviluppo economico Loredana Capone martedì 20 giugno sarà impegnata in importanti incontri istituzionali, tra i quali quelli con l’Esa, l’Agenzia spaziale europea, e con i vertici di Leonardo.
La partecipazione all’Air Show di Parigi è stata organizzata dalla sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia in collaborazione con il Distretto Aerospaziale Pugliese e il Distretto Tecnologico Aerospaziale e con il supporto tecnico della società regionale in house Puglia Sviluppo Spa.

Le imprese della delegazione pugliese:
Apulian Aerospace consortium di Carovigno (Br); Axist di Brindisi (Br); Comer Calò di Brindisi (Br); Dema Spa di Brindisi (Br); Des – Diagnostic engineering solutions di Modugno (Ba); Eka srl di Bari (Ba); EnginSoft Spa di Mesagne (Br); Giannuzzi Srl di Cavallino (Le); Hb Technology di Grottaglie (Ta); Novotech-Advanced Aerospace Technology Srl di Manduria (Ta); Processi Speciali di Brindisi (Br); Rav Srl di Brindisi (Br); Sitael Spa di Mola (Ba).

Facebook Comments
Click to add a comment

Rispondi

Attualità

More in Attualità

Testata registrata presso il Tribunale di Trani. Editore: Double P Communication Direttore Responsabile: Paolo M. Pinto Agenzia Pubblicitaria: Double P Communication, Corso A. Jatta, 45 - Ruvo di Puglia - P. IVA: 07296270726 Per la tua pubblicità è possibile contattare il n. 3341284080. ruvesi.it è il portale di riferimento della città di Ruvo di Puglia nato dall'unione di ruvodipugliaweb.it e ruvochannel.tv! Tutti i contenuti video, audio e news sono di proprietà di ruvesi.it

Copyright © Double P Communication