Privacy Policy



Palazzo Avitaja

IL SINDACO SU FB ATTACCA L’OPPOSIZIONE E SPIEGA LA QUESTIONE “ASIPU”

IL SINDACO SU FB ATTACCA L’OPPOSIZIONE E SPIEGA LA QUESTIONE “ASIPU”

Non stupisca come siano i social piuttosto che gli incontri pubblici a spiegare il corso degli eventi. Sulla questione acquisto quote della società “A.S.I.P.U.” interviene il primo cittadino Pasquale Chieco e lo fa attraverso la sua pagina ufficiale. Un’arringa per spiegare ai cittadini come stanno le cose e le motivazioni che spingano la sua amministrazione a chiedere al Consiglio Comunale di seguire questo indirizzo, e, già che ci siamo, un affondo gratuito all’opposizione toccando i fatti di Genova.

Si tratta una polemica assurda e puerile, basata su clamorose falsità, ed è anche una polemica “di cortile” visto che i partiti di destra che a Ruvo stanno montando questa buriana negli altri Comuni a noi vicini sostengono da sempre (accanto a Sindaci del loro colore politico) il progetto SANB: schizofrenia da vecchia politica, idee confuse o, più facilmente, malafede?“, questa la replica del sindaco Pasquale Chieco.

Poi nel post si entra nel vivo della questione: “Entrare in Asipu non vuol dire sconfessare il lavoro fatto per SANB. L’opposizione non ve lo dice, ma basta leggere la delibera e il parere del Commissario Regionale per la gestione dei rifiuti per capire i termini della questione: ASIPU – Società pubblica di proprietà del comune di Corato – è destinata a essere assorbita da SANB, e dunque entrare in ASIPU altro non è che un passo nel percorso di attivazione di SANB che, pur se costituita nel 2014, con tanta fatica, stiamo cercando di far entrare finalmente in attività“.

“Nemmeno un centesimo di soldi pubblici sprecato”, ribadisce Chieco che poi prosegue: “Dicono che si tratterebbe di spreco di denaro pubblico: totalmente falso!  L’acquisizione del 5% circa di ASIPU, pari a circa € 50.000, NON avverrebbe versando denaro, ma passando ad ASIPU un nostro automezzo attualmente usato per la raccolta rifiuti a Ruvo che continuerebbe essere usato esattamente per lo stesso scopo ed esattamente nello stesso modo“.

Ancora una volta tutto nella massima trasparenza – puntualizza il sindaco di Ruvo di Puglia – Dicono, assurdamente, che si tratterebbe di una operazione non trasparente: una falsità macroscopica che si commenta da sola, visto che quello che la Giunta ha approvato è esattamente il primo passo di un processo di condivisione, uno SCHEMA di deliberazione fatto per raccogliere osservazioni che dovrà essere oggetto di discussione e decisione in Consiglio Comunale con una deliberazione che – come è scritto chiaramente nel documento che l’opposizione fa finta di non avere letto – sarà inviata alla Autorità Nazionale Anticorruzione di Cantone per tutte le valutazioni previste dalla legge“.

Io e tutta la maggioranza – conclude Chieco – abbiamo la ferma volontà di mantenere in mano pubblica un servizio strategico e delicato dal punto di vista del rispetto della legalità (bene per noi supremo e fondamentale, come la nostra attività fino ad oggi ha testimoniato) piuttosto che affidarlo, con gara, a privati.  Sì, perchè ASIPU e SANB sono due SOCIETÀ PUBBLICHE e come tali soggette a controlli di diversi soggetti e istituzioni di garanzia, i cui atti più importanti devono sempre passare dall’approvazione dei Consigli Comunali, sotto gli occhi di tutti i cittadini, in modo trasparente e controllabile.  Insomma, io e i miei consiglieri sin dal programma elettorale abbiamo puntato, per la nostra città, sul pubblico e non sul privato che (legittimamente) fa utili sui rifiuti con il rischio però che ciò avvenga a scapito della qualità dei servizi offerti alla comunità. Una scelta di campo precisa e definitiva la nostra, che a loro, a quelli dell’opposizione, proprio non va giù“.

Facebook Comments
Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Palazzo Avitaja

More in Palazzo Avitaja

Testata registrata presso il Tribunale di Trani. Editore: Double P Communication Direttore Responsabile: Paolo M. Pinto Agenzia Pubblicitaria: Double P Communication, Corso A. Jatta, 45 - Ruvo di Puglia - P. IVA: 07296270726 Per la tua pubblicità è possibile contattare il n. 3341284080. ruvesi.it è il portale di riferimento della città di Ruvo di Puglia nato dall'unione di ruvodipugliaweb.it e ruvochannel.tv! Tutti i contenuti video, audio e news sono di proprietà di ruvesi.it

Privacy Policy

Copyright © Double P Communication