Privacy Policy



Città

CONSIGLIO COMUNALE: PUG, AVVIATI I LAVORI DI DISCUSSIONE

CONSIGLIO COMUNALE: PUG, AVVIATI I LAVORI DI DISCUSSIONE

Su aspetti meramente procedurali si è focalizzata la discussione dell’unico punto all’ordine del giorno portato in assise consiliare, ieri, a Palazzo Avitaja: l’esame delle osservazioni e controdeduzioni al PUG con conseguente approvazione definitiva. Non era presente, infatti, Nicola Giordano, assessore alle Politiche Territoriali, colpito da un grave lutto familiare. Rinviata, pertanto, alle prossime sedute consiliari (lunedì 12, martedì 20 e lunedì 26 novembre) la discussione delle questioni tecniche e sostanziali.

Non c’è il consueto “question time”, ma la discussione del punto è preceduta dalla ufficializzazione della nascita del gruppo consiliare “Ruvo Popolare”, che fa capo al consigliere Giovanni Mazzone il quale trasmigra da Forza Italia. Secondo cambiamento per il consigliere, sia pure sempre nel centrodestra,  che era giunto nel partito fondato da Silvio Berlusconi dall’allora “Direzione Italia” (attuale “Noi con l’Italia”).

Il sindaco Pasquale Chieco introduce i lavori augurando a tutti massima serenità, senza tema di pressioni. Il Consiglio Comunale, in questo percorso di estrema importanza, gode della piena libertà di intervenire sul PUG, per apportare eventuali modifiche in funzione degli interessi della comunità.

Gli fa eco il consigliere Orazio Saulle (Forza Italia) e membro della III Commissione Consiliare Permanente che ha esaminato, con il supporto dei tecnici,  le osservazioni al PUG. Massima libertà e nessuna pressione influenzeranno i lavori dell’assise, tuttavia, Saulle eccepisce questioni di carattere procedurale sollevate anche dal consigliere Piero Paparella (Noi con l’Italia). Suggerisce che alla bozza di delibera sia allegata la documentazione relativa al conferimento dell’incarico al Raggruppamento Temporaneo di Professionisti (lo Studio Fuzio & Associati) che ha esaminato le osservazioni e fatto controdeduzioni ; che nella stessa siano richiamate note; che si prenda atto della presenza di altre osservazioni. Inoltre, si chiede quali effetti scaturiscano dalla forma del contratto di mandato allo stesso Studio Fuzio & Associati. Infatti è stato redatto come scrittura privata e non nella forma dell’atto pubblico così come richiesto dal Codice degli Appalti. Infine, chiede quale metodo si applicherà nell’esame delle osservazioni, soprattutto quelle multiple, visto che nella bozza di delibera nulla è indicato.

Il consigliere Piero Paparella non considera un ottimo esordio il riferimento a pressioni che possano influire sull’operato del Consiglio Comunale. Se ci sono, vanno denunciate e comunque fin qui, tutto il lavoro svolto dalla III Commissione è stato impostato sull’autonomia di pensiero.

Sottolineato come sarebbe stata auspicabile una maggiore partecipazione dei tecnici – «diversi, fra l’altro, da coloro che hanno supportato il progettista nella fase di elaborazione del PUG» – e dello stesso progettista  ai lavori della Commissione, Paparella evidenzia come le osservazioni giunte nei termini non siano 137, ma 138. Inoltre si chiede se l’atto di conferimento dell’incarico allo Studio Fuzio & Associati, sia formalmente valido, essendo stato redatto non nella forma dell’atto pubblico. Tra l’altro eccepisce la mancanza di polizze fideiussorie a carico dei professionisti. Sulla questione esprime parere formale, acquisito agli atti, il Segretario Comunale Maurizio Moscara che evidenzia come la mancata autenticazione della scrittura privata non infici la prestazione professionale dei tecnici. Inoltre, la polizza fideiussoria non è richiesta a tutti i professionisti del RTI, essendo sufficiente quella dell’architetto Fuzio, titolare dello studio e mandatario a seguito della selezione da avviso pubblico.

All’assise interviene anche l’ingegnere Vincenzo D’Ingeo, direttore dell’Area 9 (Sviluppo Sostenibile e Governo del Territorio) il quale ribadisce come le osservazioni giunte nei termini e quindi oggetto di valutazione siano 137.

Il Consiglio Comunale termina alle 13.50.

La seduta, in versione integrale, è visibile al seguente link: http://www.ruvesi.it/live-consiglio-comunale-06-novembre-2018/

Facebook Comments
Share
Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Città

Testata registrata presso il Tribunale di Trani. Editore: Double P Communication Direttore Responsabile: Paolo M. Pinto Agenzia Pubblicitaria: Double P Communication, Corso Piave, 22 - Ruvo di Puglia - P. IVA: 07296270726 Per la tua pubblicità è possibile contattare il n. 3341284080. ruvesi.it è il portale di riferimento della città di Ruvo di Puglia nato dall'unione di ruvodipugliaweb.it e ruvochannel.tv! Tutti i contenuti video, audio e news sono di proprietà di ruvesi.it

Privacy Policy

Copyright © Double P Communication