Attualità

ABBATTIMENTO BARRIERE, FERROTRAMVIARIA: “SENSAZIONE DI IMPOTENZA”

ABBATTIMENTO BARRIERE, FERROTRAMVIARIA: “SENSAZIONE DI IMPOTENZA”

Anche nella giornata di ieri la circolazione ferroviaria ha subito inevitabili ripercussioni negative a causa dell’ennesimo abbattimento delle barriere di un passaggio a livello (tra Bitonto e Terlizzi) da parte di un automobilista che non ha rispettato la segnaletica stradale e ha cercato ugualmente di passare, restando “imprigionato”.

“E’ insopportabile assistere – spiega l’azienda in una nota – ciò che sta accadendo ai nostri passaggi a livello. A causa di alcuni guidatori scorretti e inottemperanti alle norme del codice della strada, che commettono dei reati, viene compromessa la loro sicurezza e quella di chi usa e conduce un treno. E’ inaccettabile che ciò causi un disservizio sia a chi usa un veicolo sia a chi usa un treno”.

“Il diritto alla mobilità – concludono i vertici di Ferrotramviaria – viene leso per entrambe le categorie di viaggiatori. La sensazione di impotenza che pervade la Ferrotramviaria verrà prima o poi superata con il sopraggiungere della presa di coscienza che questo è un comportamento incosciente ed illegale”.

Facebook Comments
View Comments (2)

2 Comments

  1. Rino Stasi

    14/04/2018 at 13:00

    Leggere comunicati moralizzatori, da parte di questa azienda (vorrei chiamarli in altro modo, ma mi contengo), sentirli farfugliare di rispetto delle regole e normative,
    vederli accanirsi contro chi, magari per lavoro, ha cercato di evitare attese bibliche ai passaggi a livello, è oltremodo vergognoso, soprattutto se detto da chi “umilia quotidianamente” l’ utenza (personalmente da oltre 6 lustri), da chi per fare 30 km. impiega oltre 1 ora, da chi, nell’era dell’alta velocità, viaggia a 50 km orari (e non per colpa di altri) è sempre in ritardo, da chi si fa

  2. Rino Stasi

    14/04/2018 at 20:05

    pagare abbonamenti come gioielli, da chi non è capace di tamponare in tempo reale le emergenze (pensate ai 2 treni fermi oltre un’ora, ieri pomeriggio – poveraccio chi aveva un aereo), da chi ci fa viaggiare su treni (quelli bianchi) senza toilette.
    E non vado oltre.
    …. pensate se dovessimo denunciarvi noi!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attualità

More in Attualità

Testata registrata presso il Tribunale di Trani. Editore: Double P Communication Direttore Responsabile: Paolo M. Pinto Agenzia Pubblicitaria: Double P Communication, Corso A. Jatta, 45 - Ruvo di Puglia - P. IVA: 07296270726 Per la tua pubblicità è possibile contattare il n. 3341284080. ruvesi.it è il portale di riferimento della città di Ruvo di Puglia nato dall'unione di ruvodipugliaweb.it e ruvochannel.tv! Tutti i contenuti video, audio e news sono di proprietà di ruvesi.it

Copyright © Double P Communication